Saremo presenti alla Notte in Piazza a Capriate

con un nostro gazebo!! Venite a trovarci vi daremo tutte le informazioni sulle nostre attività e sulle modalità d’iscrizione alla nuova stagione 19/20.

1 1jpg










Piccoli atleti crescono 2012/2013

"E anche la scuola calcio chiude i battenti dopo una stagione intensa....
Ma non prima di aver fatto provare, anche ai piccolissimi, l'ebrezza dei tornei".
Stay tuned!!!!


Torna al blog
NUOVA MAGLIA, NUOVO SPONSOR, NUOVA FILOSOFIA: JUNIORES, CHE VITTORIA!

La Juniores non tradisce nell'esordio in casa e vince nettamente contro Voluntas Osio.
6-1,  risultato tennistico che rispecchia i valori delle due formazioni;  chi si aspetta l'elenco dei marcatori e la mera cronaca rimarrà deluso perché di fronte a una prestazione così convincente desideriamo porre l'accento sull'importanza di sentirsi e comportarsi come una famiglia.
La settimana che ha preceduto la partita non è certo stata facile per la squadra di mister Cavagna che però ha saputo rialzarsi e reagire compattandosi e mettendo il branco al primo posto.
Il Lupo al centro come nelle nuove maglie di gara che i ragazzi hanno saputo onorare al meglio azione su azione.
Un fine settimana che vede l'ingresso di un nuovo sponsor: Bar dolce Amaro,  che ringraziamo per aver scelto di accompagnarci in questa difficile stagione.
Certo la Juniores non vincerà tutte le partite con questo divario (i primi match stagionali hanno visto i nostri sconfitti), ma se lo spirito in campo sarà sempre questo siamo certi che l'annata sarà gloriosa e l'obiettivo principale sarà raggiunto.
La filosofia è una e la società non transige, il rispetto prima di ogni cosa, prima dei risultati e delle vittorie, che se conquistate tutti insieme saranno ancora più belle.


NUOVA SOCIETA', NUOVE AMBIZIONI: #WEARECAPRIATE

Una serata di fine agosto che segna ufficialmente l'inizio del nuovo corso dell'Uso Capriate.
Il presidente Arnoldi e il Direttore Generale Bulla salgono sul palco dell'Oratorio Sant'Alessandro e con grande entusiasmo spiegano alla comunità ambizioni e obiettivi di una società nuova e pronta a vivere un'entusiasmante stagione calcistica. 
La parola chiave è ancora una volta "gruppo", o meglio branco, al Capriate non esistono solisti e non si cercano i Cristiano Ronaldo o i Messi.
Consapevoli che i risultati dipendano non solo dai piedi, ma anche dalla testa e dall'organizzazione societaria un'altra caratteristica del nuovo corso, spiega Arnoldi, è una struttura ben definita.
Entro Natale l'Uso Capriate avrà un Direttore Sportivo (ruolo attualmente assunto pro tempore da Bulla), mentre si è insediato un nuovo responsabile del settore giovanile, Luca Crepaldi.

IMG_2565JPG
L'età media della prima squadra sarà 24 anni esordisce il direttore generale che, ancora una volta, sottolinea l'importanza di costruire una squadra ricca di giovani pronti a mangiare l'erba, che presto diventerà sintetica, per onorare la maglia.

IMG_2567JPG

"Abbiamo bisogno del supporto soprattutto dei capriatesi in una stagione che si preannuncia importante con nove squadre partendo dai pulcini.
La scuola calcio, pronta a diventare un polo di eccellenza non solo a livello provinciale, sarà riconosciuta dalla FIGC".
La serata si chiude con un invito a collaborare con l'Uso Capriate che è sempre pronta ad accogliere nuovi calciatori.
Hanno assistito al discorso dei due massimi dirigenti: Gigi Fratus, allenatore della prima squadra con alcuni componenti della Rosa; Lorenzo Carminati, responsabile segreteria Uso Capriate e Roberto Macchetta, presidente della Polisportiva.
Arnoldi  ha poi annunciato alla comunità un imminente accordo con un'importante società vicina a Capriate dal punto di vista geografico, ma superiore come categoria; quando tutto sarà formalizzato il Capriate diventerà società satellite e sarà ancora più stimolante per tutti i nostri ragazzi scendere in campo.




INTESTAZ. 1